Esame Cute e Capelli *fino al 31/12/2020

I 5 responsabili dei capelli danneggiati

Quando si parla di cura dei capelli sono sempre tanti i miti da sfatare e gli errori che comunemente commettiamo sicuri di fare bene. I lavaggi frequenti malgrado ciò che si pensa, non sono dannosi per la salute del capello, ma altre azioni quotidiane possono indebolirli e sciuparli.

errori nella cura dei capelli

1) Non proteggere i capelli con un prodotto specifico in grado di fare da barriera contro tutti gli agenti esterni (sporco, polveri, calore, spazzole). Questi prodotti infatti agiscono da “pellicola” e fanno si che tutti gli agenti aggressivi o dannosi i non arrivino ad intaccare la natura del capello.

2) Utilizzare prodotti economici che spesso contengono sostanze troppo aggressive o poco nutrienti. Il primo passo per scegliere i prodotti giusti è conoscere le caratteristiche del vostro capello, che una volta note consentiranno una selezione dei prodotti molto più accurata (ma non dimenticate mai di leggere gli ingredienti).

3) Asciugare i capelli con il phon a temperatura troppo alta o eccedere nell’uso di piastre liscianti o arricianti. Il calore eccessivo infatti tende a disidratare il capello che pertanto rischia di spezzarsi molto più facilmente.

4) L’uso non corretto di trattamenti chimici. Gli acidi utilizzati per modificare la natura del capello infatti, aprono le squame della cuticola per far penetrare il colore o per modificare la cheratina e così facendo rendono il capello più propenso alla rottura. Per questo è importante che i trattamenti chimici vengano eseguiti da personale esperto e che vengano utilizzati prodotti di qualità certificata. È bene inoltre che dopo il trattamento non rimangano residui sulla cute e che si utilizzino prodotti ristrutturanti nei lavaggi successivi.

5) Spazzolare troppo spesso e con troppo vigore! Le spazzolature continue e ripetute possono spezzare il capello, così come le acconciature troppo strette che possono arrivare a danneggiare il muscolo del pelo e il suo follicolo.

Vi ricordiamo che il passo fondamentale per la cura è la conoscenza del proprio cuoio capelluto e dei propri capelli, solo conoscendo le esigenze specifiche ci si può dirigere verso determinate scelte e azioni. Tramite il G – check up si possono analizzare tutte le esigenze e le caratteristiche del vostro capello e capire di quali ingredienti e prodotti ha bisogno.

Post Correlati

Leave a comment

WordPress Video Lightbox