Esame Cute e Capelli *fino al 31/07/2019

Caduta capelli: a chi rivolgersi?

Caduta capelli: non è un fenomeno raro come si potrebbe immaginare, e colpisce sia uomini che donne

Caduta dei capelli: non una condizione legata al sesso della persona che ne è colpita, e anche se molti credono che la percentuale di uomini colpiti da questo disturbo è maggiore rispetto a quella delle donne, si tratta di una falsa credenza. Nella maggior parte dei casi, il motivo della caduta capelli è da ricercarsi in un insieme di fattori di varia natura. Solo alcuni dei possibili esempi: sbalzi, disfunzioni o cambiamenti ormonali (soprattutto nella donna, anche gravidanza e menopausa infatti possono causare episodi di perdita dei capelli), condizioni di salute in generale, uso di determinati farmaci o ricorso a terapie particolari, fattori legati a genetica e familiarità, o ancora cause di tipo meccanico come trattamenti estetici dannosi (come tinture, permanenti e decolorazioni eseguiti male o spazzolature troppo aggressive). Leggi l’approfondimento su caduta capelli: cause. 

 

Caduta capelli: come intervenire

Se si è colpiti dal problema della caduta capelli o da altri problemi ai capelli, la soluzione migliore è sempre quella di rivolgersi a uno specialista dei capelli che sia in grado di comprendere le cause del problema. Dopo aver rintracciato le cause della perdita dei capelli, è di fondamentale importanza che lo specialista dei capelli  proponga una soluzione adatta e quanto più personalizzata sulle esigenze della singola persona. Accompagnare poi chi si è rivolto al suo aiuto durante l’intero percorso risolutivo, offrendo un supporto che non sia preoccupi solo del benessere estetico, ma anche dei risvolti psicologici che la caduta capelli può avere su un individuo. Leggi di più su: caduta capelli e psicologia. 
Istituto Giglio, è il centro tricologico specializzato nella ricerca delle soluzioni più adatte contro la calvizie femminile e maschile, mette a disposizione dei propri clienti un team di specialisti dei capelli che, accomunati dall’esperienza nel combattere la caduta capelli, offre un supporto sia fisico che psicologico nel percorso che porta ad affrontare e risolvere i problemi di calvizie.

Uno specialista dei capelli che si occupa di tricologia sa bene che non tutte le problematiche legate alla calvizie sono uguali, così come non lo sono tutte le persone che si rivolgono al suo aiuto. Per questo motivo il consiglio è sempre quello di prenotare un G Check- Up in uno dei 10 centri tricologici di Istituto Giglio per trovare la soluzione più adatta al proprio problema.

caduta_capelli_a_chi_rivolgersi

 

Che cos’è un G Check – Up e a cosa serve

Il G Check – Up è un esame gratuito eseguito da Istituto Giglio su cute e capelli svolto da specialisti dei capelli e personale specializzato.
L’esame è svolto secondo una metodologia scrupolosa che segue un’analisi personalizzata per ogni cliente al fine di individuare e fornire sempre le soluzioni più indicate. Partendo dal G Check -Up, infatti, sarà possibile capire quale tra le soluzioni di Istituto Giglio è più adatta al singolo caso.
Le sedi di Istituto Giglio in Italia sono dieci da Milano fino a Catania e in ognuna è possibile prenotare ed eseguire gratuitamente un G Check – Up.

Sedi di Istituto Giglio in Italia:
• Milano
• Treviso
• Parma
• Reggio Emilia
• Genova
• Cesena
• Pesaro
• Roma
• Taranto
• Catania

 

Caduta capelli: le nostre soluzioni

Le soluzioni di Istituto Giglio a problemi di capelli, calvizie e diradamento, sono Bio iCare, l’Autotrapianto e Biopelle iHair.
Bio iCare è la soluzione che combina il trattamento Laser – Infrarossi Low laser level therapy di ultima generazione, con la linea tricologica di prodotti a base di oli essenziali purissimi 100% naturali studiata dai laboratori di Istituto Giglio. Una soluzione che rappresenta uno tra i metodi più innovativi ed efficaci in grado di contrastare la caduta dei capelli.
L’azione della Low Level Laser Therapy, infatti, viene utilizzata con successo nel trattamento della calvizie maschile e femminile e diminuisce la caduta dei capelli in modo significativo, ridonando densità e corposità al capello, ma anche benessere al cuoio capelluto.
L’Autotrapianto, invece può essere eseguito secondo due diverse tecniche: la F.U.T. o la F.U.E. La differenza tra le due tecniche consiste nel modo in cui vengono prelevate le unità follicolari. Questa tecnica però non può essere effettuata su tutti con successo: è fondamentale infatti che ci sia una zona donatrice molto ricca di follicoli piliferi attivi e una zona da infoltire piuttosto ridotta.

Un’altra soluzione, fiore all’occhiello dei centri tricologici Istituto Giglio è BioPelle iHair, una metodologia di infoltimento dei capelli moderna e all’avanguardia, per risolvere problemi di calvizie e diradamento con straordinari successi e senza limiti di età, genere o grado di estensione della calvizie.

Post Correlati

WordPress Video Lightbox