Esame Cute e Capelli *fino al 28/02/2019

Caduta capelli e psiche

Caduta capelli: quali sono le ripercussioni di questo evento sulla nostra psiche?

Caduta capelli: è davvero un evento legato ad un aspetto meramente superficiale della vita? Secondo gli esperti non è così. L’estetica e gli aspetti più profondi di noi stessi sono spesso legati fra loro. Le persone non sono solo emotività, pensiero e psiche o aspetto ed esteriorità: le persone sono l’insieme unitario di tutte queste cose. Ecco perché quando un evento che sfugge al proprio controllo mina uno di questi aspetti (emotivo, psicologico o estetico), tutti gli altri possono esserne coinvolti.

La caduta capelli (o la loro perdita per cause esterne come indicenti o malattie) è per esempio uno di quegli eventi incontrollabili che possono innescare un processo simile. Perdere il controllo sulla propria immagine e non poterla più gestire secondo le proprie abitudini è un evento che può generare una crisi. Ad aggiungersi al senso di impotenza davanti all’incontrollabilità del cambiamento che avviene sulla propria immagine, si aggiunge la frustrazione di non riconoscersi più guardandosi allo specchio. Così come la paura di affrontare alcune situazioni che potrebbero causare una perdita maggiore dei capelli: esporsi al vento, fare sport, farsi accarezzare dal partner. Queste circostanze che intervengono nella propria vita, scatenano a loro volta una serie di eventi a catena, di azioni e comportamenti che possono ledere il benessere della persona e di chi gli sta intorno.

CADUTA_CAPELLI

Caduta capelli: i sintomi di un disagio

Quando davanti ad un evento di caduta dei capelli si innesca un meccanismo di malessere che coinvolge la sfera psicologica, il primo passo da compiere per affrontare e risolvere il problema è riconoscerlo. Negare che la perdita dei capelli stia minacciando le altre sfere della propria vita non serve a nulla. Riconoscere i sintomi di un meccanismo di malessere più diffuso è invece il primo passo verso la risoluzione e il ritrovamento del benessere. Quali sono le azioni e i comportamenti che rappresentano un sintomo del malessere psicologico determinato dalla caduta capelli?

Ecco i maggiori sintomi: 

  • Contare i capelli sul cuscino al mattino
  • Contare i capelli caduti durante la giornata
  • Evitare gli specchi e il riflesso della propria immagine
  • Evitare di affrontare situazioni sociali per vergogna e per paura dei commenti altrui
  • Evitare le carezze dei propri cari
  • Smettere di andare dal parrucchiere e di prendersi cura di sé
  • Smettere di fare attività prima ritenute piacevoli per paura di perdere più capelli

Caduta capelli: perché è importante affrontare il problema

Una crisi personale causata dalla perdita dei capelli non è una sciocchezza e neanche una cosa da sottovalutare. I sintomi, le azioni e i comportamenti che sono lo specchio di un disagio causato dalla perdita dei capelli, possono avere ripercussioni anche gravi su tutta la propria vita e minacciare il proprio benessere individuale. Si tratta di azioni e comportamenti, di stati d’animo e frustrazioni che se non affrontati non andranno via da soli. Al contrario, possono a lungo andare trasformarsi in altro: per esempio in ansia e depressione. Una condizione di malessere che può minacciare le proprie relazioni affettive e interpersonali, creare isolamento e rovinare il proprio piacere per la vita.

Caduta capelli: la soluzione

Per la caduta dei capelli la soluzione c’è: basta prenotare la propria consulenza gratuita nei Centri specializzati Istituto Giglio. Consulenti professionisti accolgono le richieste e seguono chi si rivolge al loro aiuto dall’inizio alla fine. Attraverso il G Check-up si rintracciano le cause della caduta dei capelli. Una volta identificate le cause, si procederà a capire quale soluzione è più adatta al proprio problema. Le soluzioni di Istituto Giglio sono tre e soddisfano tre macro categorie di cause di caduta dei capelli. 

Divisione tricologica Bio i Care: per risvegliare i follicoli assopiti e ridare forza a cute e capello.

Autotrapianto: per gli uomini con calvizie stabile e con numero di follicoli piliferi attivi sufficienti alla riuscita dell’intervento.

Divisione Bio Pelle iHair: per risolvere tutti i casi di calvizie totale, calvizie femminile, alopecia androgenetica, alopecia areata, alopecia universale e per ottimizzare i risultati dell’autotrapianto.

Post Correlati