Esame Cute e Capelli *fino al 30/04/2019

Caduta dei capelli: le principali cause

In Italia il problema della caduta dei capelli colpisce 11 milioni fra uomini e donne.

Caduta dei capelli: secondo recenti studi italiani, a soffrirne sono ben oltre gli 11 milioni di persone fra donne e uomini, con cause e modalità differenti. Istituto Giglio si fa promotore della prevenzione in campo di calvizie con l’esame cute e capello gratuito per tutti.Numero allarmanti anche quelli che riguardano i giovanissimi e gli adolescenti. Istituto Giglio è il centro tricologico italiano che vuole contribuire a risolvere il problema della caduta dei capelli, offrendo a tutti l’esame cute e capello gratuitamente.

Le cause di un diradamento possono essere molteplici e riconducibili a fattori di tipo organico, chimico, meccanico, da malattie o da predisposizione genetica.

Fra le cause organiche: un’alimentazione incompleta o diete drastiche o eseguite fuori dal controllo medico, possono comportare la con perdita di sostanze (proteine, aminoacidi e vitamine) necessarie ai capelli e all’organismo. Una corretta alimentazione deve prevedere tutti i componenti come carboidrati, grassi, vitamine, sali minerali, acqua: l’essere umano necessita indistintamente di tutte queste sostanze affinché il corpo possa vivere in armonia con sé stesso e funzionare al meglio. In caso di carenze, l’organismo reagisce e spesso queste reazioni di manifestano attraverso la caduta dei capelli.

caduta dei capelli

Le cause meccaniche che possono portare ad un diradamento dei capelli sono: ripetute spazzolature, phon e piastre troppo caldi, acconciature tirate e il continuo attorcigliarsi i capelli. Sono queste le cause meccaniche che possono danneggiare il benessere del capello. A lungo andare infatti possono causare danni alla cuticola dello stelo del capello e indebolire la struttura follicolare fino a provocare danni permanenti.

Le cause chimiche che potrebbero provocare la caduta dei capelli, possono essere riconducibili a tutti quei trattamenti chimici quali colorazioni, permanenti o stirature. Se eseguiti da personale non competente e senza lo stacco di tempo necessario, possono danneggiare non solo le lunghezze, ma alterare anche la struttura del capello, provocandone indebolimento e rottura.

Purtroppo fra le cause ci sono anche alcune malattie: patologie che coinvolgono ormoni o tiroide. Per questo quando si assiste ad una caduta dei capelli anomala (soprattutto nelle donne) si consiglia sempre un controllo tempestivo. Esistono anche autoimmunitarie, che se non diagnosticate in tempi rapidi possono portare ad un’Alopecia con distruzione completa dei follicoli piliferi.

Insomma, ogni piccola disattenzione nei confronti dei capelli, incluso lo stress e le cattive abitudini  influiscono negativamente sulla loro salute e la caduta dei capelli è il modo che ha il nostro organismo per comunicarci che qualcosa non va.  Istituto Giglio che da oltre 27 anni lotta contro i problemi legati alla calvizie e alla perdita dei capelli, offre in tutte le sue sedi l’esame gratuito della cute e del capello. Un semplice check-up infatti, può salvare i tuoi capelli e tutelare il tuo benessere fisico e psicologico.

Scopri quale delle sedi di Istituto Giglio è più vicina a casa tua.

Post Correlati

WordPress Video Lightbox