Esame Cute e Capelli *fino al 31/08/2019

Caduta capelli per lo stress

Caduta capelli: spesso, la causa, soprattutto per le donne, è da ricercarsi non tanto in motivazioni fisiche, ma fortemente legate alla sfera psicologica ed emotiva. Lo stress, infatti, è tra i principali fattori esterni che agiscono sul benessere del nostro cuoio capelluto, arrivando a provocare la caduta capelli anche in persone che hanno 30 anni o poco meno.

 

Caduta dei capelli: perché viene causata dallo stress

Abbiamo fatto cenno a come lo stress possa influire sulla salute dei nostri capelli arrivando addirittura a causarne la caduta, ma, a livello fisico, cosa provoca una simile reazione? La causa è da ricercarsi nell’azione degli ormoni. Alti livelli di stress, infatti, tendono ad agire sugli ormoni, rilasciandone una quantità maggiore rispetto al solito, soprattutto per uno in particolare, chiamato cortisolo. Questi ormoni, a loro volta, agiscono sulla produzione di adrenalina. Una condizione di stress molto elevata causa una produzione continua di questi ormoni, provocando l’inibizione della produzione di diverse sostanze, tra le quali quelle che favoriscono la crescita dei capelli. Gli esperti in tricologia, infatti, sono concordi nel dire che uno stress quotidiano legato ad un grande carico di lavoro o ad una routine fisicamente e mentalmente estenuante possano davvero causare la perdita dei capelli. 

caduta_capelli_stress

Tra le forme più comuni di caduta capelli legata allo stress troviamo una patologia chiamata Telogen Effluvium, ovvero una patologia per la quale, quando lo stress è troppo alto, il ciclo vitale del capello viene alterato. In condizioni normali, il 90% di questo ciclo avviene, infatti, nella fase di crescita chiamata “anagen”. In uno stato alterato, invece, il capello entra prematuramente nella fase “telogen”, quella del riposo, dove non viene più nutrito e arriva alla caduta. Il Telogen Effluvium da stress causa una caduta capelli distribuita su tutto il cuoio capelluto e può essere particolarmente visibile nel diradamento dell’attaccatura dei capelli e nella stempiatura.  Anche l’alopecia areata può essere causata da un forte stress. Questa patologia, infatti, causa una caduta dei capelli repentina e a chiazze.  Esiste dunque un reale collegamento diretto e confermato tra stress e caduta capelli, un legame il cui aspetto più delicato è quello che riguarda l’impatto psicologico della perdita dei capelli e le sue conseguenze sull’autostima di chi ne è colpito, favorendo nuove situazioni di forte stress. Ne segue che, se non ci si affida a specialisti nel settore, purtroppo si rischia di cadere in una spirale autodistruttiva per l’autostima. Agire tempestivamente per migliorare non solo il proprio benessere, ma anche il grado di accettazione di capelli e cuoio capelluto è fondamentale.

 

G-CHECKUP: individua il problema e la soluzione per la caduta capelli

Quando si parla di caduta capelli, una delle cose fondamentali da fare è individuare in modo tempestivo la causa del problema per poter agire in modo efficace e mirato. Per individuare la motivazione della caduta capelli è consigliabile rivolgersi sempre a degli specialisti nel settore, degli esperti in tricologia che sappiano cosa cercare.

Con il G-CHECKUP di Istituto Giglio è semplice e gratuito ottenere una consulenza da professionisti che sapranno individuare il problema del vostro cuoio capelluto e dei vostri capelli e consigliarvi il miglior percorso per ripristinare la salute della vostra chioma in modo efficace.

Il G-CHECKUP è gratuito e disponibile in tutte le sedi di Istituto Giglio presenti in Italia, nelle seguenti città:

 

·         Milano

·         Treviso

·         Parma

·         Reggio Emilia

·         Genova

·         Cesena

·         Pesaro

·         Roma

·         Taranto

·         Catania

Post Correlati

WordPress Video Lightbox