Esame Cute e Capelli *fino al 31/05/2019

Caduta dei capelli nelle donne: le soluzioni

La caduta dei capelli è un problema che comunemente si creda colpisca più spesso gli uomini. La nostra esperienza ventennale nelle soluzioni alla caduta dei capelli e alla calvizie però, ci ha insegnato che anche le donne sono sempre più spesso interessate da questa problematica. Molto spesso la perdita dei capelli è correlata a patologie accertate, o legata a fasi naturali della vita di una donna come menopausa o periodo post-partum, come conseguenza degli importanti cambiamenti ormonali che avvengono nell’organismo.

Per approfondire tutte le cause della caduta dei capelli nelle donne, leggi l’approfondimento.

Quando si verificano episodi di caduta e perdita dei capelli, le persone (ed in particolare le donne) colpite, si trovano a fare i conti con la propria fiducia in sé stessi poiché molto spesso non si accetta il cambiamento e si ha difficoltà a riconoscere (ed apprezzare) l’immagine che si vede riflessa nello specchio ogni mattina. Ci si inizia a concentrare sul dettaglio che riguarda il diradamento e si perde l’armonia della visione d’insieme. Si iniziano a contare i capelli caduti ogni giorno e si innescano meccanismi di ansia difficili da gestire e superare. Affrontare il problema e scegliere la soluzione giusta, è la risposta. Isolarsi, mascherarsi, camuffarsi ed perseverare con rimedi inefficaci non aiuterà.

La soluzione alla caduta dei capelli esiste, e Istituto Giglio propone alle donne che si trovano a fronteggiare questo problema due diverse soluzioni, da scegliere in base alla situazione individuale.

CADUTA_CAPELLI_DONNE

Le nostre soluzioni per contrastare la caduta dei capelli nelle donne

 

Bio iCare

Uno dei metodi più efficaci per agire sulla caduta dei capelli è quello della Low Laser Therapy, ovvero il trattamento Laser – Infrarossi in combinazione con la linea tricologica Bio iCare, rappresenta uno dei metodi più innovativi nel mondo tricologico per contrastare il problema della caduta dei capelli, sia negli uomini sia nelle donne.

Sfruttando l’utilizzo di apparecchiature all’avanguardia, il trattamento stimola i follicoli piliferi in sofferenza o cosiddetti dormienti, tramite la particolare combinazione di raggi laser ed infrarossi in maniera non invasiva né dolorosa. Grazie alla stimolazione effettuata dal Laser che penetra nel cuoio capelluto arrivando ai follicoli, sarà possibile riattivare il metabolismo basale dei follicoli piliferi, rallentando la caduta dei capelli e rendendoli più resistenti e folti.

 

Biopelle iHair

Il percorso per sottoporsi al trattamento con metodo BioPelle iHair comincia con un’accurata valutazione di tipo sia tecnico che estetico, eseguita da personale qualificato che, insieme alla paziente, stabilisce la quantità di capelli da recuperare e lo styling.

Successivamente si potrà procedere sia con tecnica graduale, per consentire un recupero dei capelli più dolce mediante l’integrazione di quantità di capelli variabili di volta in volta in modo da assicurare alla paziente la serenità della privacy durante il trattamento. Con tecnica graduale, infatti, la zona calva o diradata viene rimpicciolita nell’arco di 4/8 mesi, dando l’impressione che i capelli siano ricresciuti naturalmente. Ma se lo si desidera, Istituto Giglio offre la possibilità di infoltire i capelli e coprire l’intera superficie calva in un’unica seduta. È un metodo non chirurgico e naturale al 100% e adatto per questo a donne di qualsiasi età.

 

 

WordPress Video Lightbox