Esame Cute e Capelli *fino al 31/12/2019

Arisa e la tricotillomania

Arisa soffre di tricotilomania: la confessione arriva sui social

Arisa sin dall’inizio della sua carriera da cantautrice, ha sfoggiato dei look originali e dei tagli di capelli sempre diversi, talvolta cortissimi. Solo qualche giorno fa attraverso il suo profilo su Instagram lancia un sondaggio ai fan: chiedendo se rasare o  no i capelli già piuttosto corti. In maniera quasi unanime, i follower hanno risposto di no. Ma quella di Arisa era forse una domanda quasi retorica, poiché poco dopo, ha rivelato il motivo della sua scelta, già presa in passato, di rasare i capelli o di portarli corti.
Dopo molti anni e molte critiche rivolte ai suoi look e al suo modo di tagliare i capelli, Arisa ha finalmente trovato il coraggio di dichiarare pubblicamente le ragioni che hanno spesso influenzato le sue scelte in fatto di stile. Ciò che ha dichiarato attraverso le stories di Instagram è di soffrire di un disturbo di tricotillomania.

arisa_tricotillomania

La tricotillomania

La tricotillomania è un disturbo ossessivo compulsivo e comportamentale causato spesso da stati di ansia e stress. Un disturbo che porta chi ne è colpito a strapparsi peli e capelli quasi senza rendersene conto. Non a caso infatti Arisa si è mostrata al suo pubblico in un video di Instagram mentre giocherella con i suoi capelli durante un viaggio in treno. Ciò che l’artista ha svelato è che tutte le volte che ha scelto di fare tagli cortissimi (quasi rasati) in verità lo ha fatto solo per esigenza, così da evitare di strapparsi i capelli e creare danni non reversibili alla sua chioma. Spesso infatti il disturbo di tricotillomania quando trascurato, può arrivare ad essere la causa di problemi come alopecie e dermatiti. Che a loro volta possono aumentare il disagio sociale e peggiorare il rapporto con se stessi. Spesso in questi casi si arriva ad isolarsi e a evitare molte situazioni piacevoli della vita, una condizione che non fa altro che alzare i livelli di ansia e depressione. Fortunatamente esistono molte terapie per curarla (sia comportamentali che farmacologiche) anche se richiedono impegno e costanza.

 

La lotta di Arisa alla tricotillomania

La tricotillomania è un disturbo comportamentale molto più diffuso di quanto si possa pensare ma, essendo un disturbo ossessivo-compulsivo legato a particolari stati di ansia e stress, crescono i tabù ad esso legati. Non è semplice per nessuno affrontare il problema della caduta dei capelli, ancora meno semplice lo diventa quando le sue cause hanno un’origine tanto delicata e intima. Arisa, dichiarando pubblicamente questo problema ha dimostrato di avere un coraggio da ammirare. Soprattutto in quanto personaggio pubblico che parla di un problema personale. Una rivelazione che molto probabilmente riuscirà anche a zittire tutte le critiche sulle sue scelte di look.

Post Correlati

WordPress Video Lightbox