Esame Cute e Capelli *fino al 31/10/2018

moniletrix

Moniletrix e Pseudomoniletrix

Moniletrix e Pseudomoniletrix: anomalie del fusto del capello

 

moniletrix1

MONILETRIX

E’ un’anomalia di tipo genetico, quindi a carattere ereditario che si può esprimere in percentuale variabile: può coinvolgere tutti i peli del corpo ma anche solo una piccola percentuale di capelli, tanto che a volte risulta di difficile diagnosi. Il nome deriva dal fatto che i capelli assomigliano alla catena di un rosario con restringimenti  e rigonfiamenti a distanza regolare l’uno dall’altro.

I rigonfiamenti vengono definiti nodi, hanno dimensioni uguali e sono privi della cuticola ovvero della porzione più esterna del capello. Gli internodi, invece,  presentano cuticola irregolare, scanalature longitudinali e sono privi del midollo centrale. È  proprio all’altezza degli internodi che generalmente avvengono le rotture del capello come conseguenza di traumi chimici o fisici. Nella maggior parte dei casi le rotture avvengono a  qualche centimetro di distanza dal cuoio capelluto, soprattutto nelle zone di maggior sfregamento come la nuca; questa anomalia si evidenzia già nei primi mesi di vita, migliora con la crescita ma non si risolve mai completamente e porta generalmente ad una pseudo alopecia diffusa su tutta la testa.

PSEUDOMONILETRIX

Si tratta di un’ anomalia acquisita in seguito a traumi ripetuti in cui il capello si presenta simile alla catena di un rosario in cui i rigonfiamenti o  nodi hanno dimensioni variabili tra di loro e conservano la cuticola esterna; gli internodi o restringimenti hanno lunghezza irregolare e sono privi di scanalature longitudinali.  Essendo acquisita significa che il follicolo pilifero non presenta alcun tipo di alterazione strutturale.

 

Se pensi i tuoi capelli abbiamo un’anomalia simile a una delle sopra citate, non esitare a prenotare un G-check up. Prenditi cura dei tuoi capelli, un team di biologhe altamente specializzate ti aspettano in uno dei 9 centri tricologici di Istituto Giglio&Co

Leave a comment