Esame Cute e Capelli *fino al 31/12/2018

Calvizie maschile, la scala Norwood-Hamilton

Calvizie maschile: le 7 principali fasi della caduta dei capelli

La scala di Hamilton-Norwood individua le fasi principali della calvizie maschile. James Hamilton fu il primo negli anni ’50 a classificare la perdita dei capelli nell’uomo in base al grado di recessione della zona frontale e del vertice, suddividendola in 7 fasi. Dopo un quarto di secolo Norwood,  sfruttando le stesse caratteristiche,  suddivise la scala di Hamilton in alcune sottofasi, arrivando così ad evidenziare ben 12 gradi di diradamento.

Il primo  stadio (I) evidenzia un lieve arretramento della zona frontale con un minimo accenno di stempiatura.

Il  secondo stadio (II) evidenzia un lieve arretramento della linea frontale ma una maggiore recessione delle stempiature che risultano più ampie e arretrate. Il grado IIa indica un arretramento omogeneo della linea frontale e delle stempiature.

Il grado III evidenzia un arretramento più marcato delle stempiature rispetto alla linea frontale con notevole assottigliamento e miniaturizzazione dei capelli in queste aree. Nel grado IIIvertex viene evidenziata una situazione simile alla III per le stempiature e la linea frontale,  ma ad esse è associato un iniziale diradamento nella zona del vertice anche qui con presenza di capelli sottili e miniaturizzati.

Il grado IV presenta una linea frontale decisamente arretrata, stempiature ancora più profonde e un evidente svuotamento del vertex con capelli per lo più miniaturizzati. Le due zone sono tuttavia ancora separate da una zona centrale di capelli solo in parte assottigliati. Il grado IVa identifica una situazione in cui il vertice appare ancora integro,  ma la linea frontale è arretrata al pari delle stempiature.

Il grado V rappresenta un peggioramento del grado IV in cui permane un’ accenno di capelli sulla zona frontale, mentre la  zona centrale ancora provvista di capelli, peraltro sempre più assottigliati, si è ridotta. Nella sottofase Va il vertice e la linea frontale sono pressoché svuotati e congiunti.

Il grado VI evidenzia uno svuotamento di tutta l’area superiore della testa in cui ormai i capelli si sono del tutto miniaturizzati

Il grado VII evidenzia una calvizie completa in cui sono preservati i capelli solo nelle zone della nuca e sopra le orecchie.

In questa infografica ecco una rappresentazione delle varie fasi. Qualora dovessi notare un graduale diradamento dei capelli, passa a trovarci per un semplice consulto. Il nostro G Check-up è un esame gratuito in grado di valutare lo stato di salute dei tuoi capelli.

calvizie maschile

Il G Check-up è un esame gratuito, cute-capelli, tenuto da professionisti e personale specialistico. Attraverso questo test è possibile verificare lo stato di salute dei propri capelli ed intervenire in tempo, qualora si riscontrasse una particolare patologia, con le giuste soluzioni.

Leave a comment